mercoledì 23 luglio 2008

Fantasia Berlusconiana












ABC, 10.7.08

[articolo originale di Irene Lozano qui]

NdR: stupisce trovare un articolo del genere sulle pagine di un quotidiano di destra pura e filomonarchico....

Non so come farebbe a mettere ordine nelle ultime decisioni di Berlusconi il grande Indro Montanelli, definito come "uno che spiega agli altri anche ció che lui stesso non capisce". Elaborare un censimento degli zingari sarebbe stato incompatibile con lo spirito europeo fino a poco tempo fa. Tuttavia, il governo riesumato ha giá fatto a pezzi questo spirito; in nome dello stesso spirito, chiaro. Per questo il Ministro degli Interni italiano coincide con Zapatero nella valorizzazione di provvedimenti apertamente degradanti: il primo assicura che il censimento dará maggiori garanzie ai rom, mentre il nostro presidente ha affermato che privare della libertá gli stranieri senza permesso di soggiorno per un anno e mezzo é "progressista". Infatti, é talmente superprogressista che neanche lui osa applicarlo in Spagna, dove vige ancora la detenzione per 40 giorni.

Un'Italia sommersa in una crisi di dimensioni metafisiche ha avuto fiducia nella capacitá di Berlusconi di trovare soluzioni per fare uscire il paese dal pantano in cui si trova. Ma, siccome la sua immaginazione é limitata, Berlusconi sta seguendo i classici passi del potere autoritario. All'inizio si disegnano due cerchi eccezionali. Uno intorno ai rom, in modo che la societá identifichi un Gran Satana su cui sputare ritenendolo responsabile di tutti i mali. Un altro intorno a se stesso, per assicurarsi l'immunitá: il potere assoluto non vuole fastidi per l'esercizio della sua sovranitá, e per quanto riguarda le televisioni, giá ne controlla il 90%. La cosa peggiore é la sensazione che solo lui stia percorrendo a rotta di collo la discesa contro la quale sta lottando ora l'Europa. E che direbbe Montanelli? Nelle sue memorie lasció scritto che "si puó concedere il potere assoluto ad un solo uomo per un periodo non piú lungo di cinque anni, a patto di fucilarlo una volta scaduto il termine". Si riferiva a Mussolini, chiaramente.

(segnalato da Carolina, Magritte riveduto da Gian-boy)

5 commenti:

Kaishe ha detto...

Montanelli era un grande... e io sono molto felice di averti "scovati" in giro per la rete.

Compliemnti per il blog... e grazie per le informazioni!

fewwhispers ha detto...

Caustico l'articolo :D

blogdellaliberta ha detto...

Berlusconi wins immunity from prosecution

http://www.ft.com/cms/s/0/5cf70ef0-5889-11dd-a093-000077b07658.html?nclick_check=1

Alessandro Tauro ha detto...

Se lo scrive persino l'ABC...

Mestranger ha detto...

http://firmiamo.it/impeachment-persilvioberlusconi

http://www.petitiononline.com/mp0d0010/petition.html

non importa se non avranno potere legislativo, è importante farci sentire